Quali sono le Piante velenose nocive per il cane?

12

Quali sono le Piante velenose nocive per il cane?

Le Piante velenose e nocive per il nostro amico animale sono quelle che noi non immagineremmo mai.

Nonostante il nostro amico cane sappia riconoscerle, ve ne sono alcune che se ingerite possono essere nocive.

Le Piante Velenose sono:

l’Azalea, l’Oleandro, il Tulipano, l’Ortensia, il Ciclamino, l’Edera, la Dieffenbachia, il Vischio, l’Agrifoglio e la Stella di Natale.

Come riconoscere i sintomi se il cane ingoia un tipo di fiore nocivo?

Se il nostro cane dovesse mangiare delle foglie o un fiore velenoso i sintomi che potrebbe presentare sono:

Uno dei principali sintomi è la tosse insistente, altri sintomi sono diarrea, vomito, lingua infiammata, starnuti e possibile coma.

Talvolta ingerire fiori o piante nocive può indurre, oltre ai sintomi elencati, anche il collasso dell’animale, per questo bisogna fare in modo da evitargli pericoli e rendere il suo spazio il più sicuro possibile.

Giardini, terrazzi e balconi sono belli da vedere quando piante e fiori nascono rigogliose e giocano con il colore, soprattutto d’estate, tuttavia con un pò di buon senso si possono evitare incresciosi incidenti al nostro cane.

Se si nota un comportamento insolito nel nostro cane, o ci sorge il dubbio che possa aver ingerito una qualche sostanza o pianta a lui nociva, è bene intervenire consultando subito il veterinario di fiducia.

Print Friendly, PDF & Email
Vuoi Ricevere le Ultime News? Iscriviti alla Newsletter!
12
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento