Quale posizione scegli per dormire?

Quale posizione scegli per dormire?

Ovvero: Dimmi come dormi e ti dirò chi sei!

Ebbene, secondo una ricerca condotta dallo psicologo Richard Wiseman su un campione di 1.100 persone, le coppie che dormono a meno di un centimetro di distanza hanno molte più probabilità di essere felici.

Secondo quanto rilevato durante lo studio, dalla posizione assunta durante il sonno è possibile capire se il rapporto sia duraturo o meno.

Le coppie che dormono vicine quindi, faccia a faccia, sono le coppie più felici.

Le coppie invece che dormono distanti, schiena a schiena, hanno più probabilità che il rapporto sia meno lungo e duraturo.

Secondo lo studio le coppie che dormono vicine, l’86%, dichiarano di essere felici.

La posizione che scegliamo durante il sonno assume una sua interpretazione.

Secondo sempre la ricerca dormire in posizione fetale, rannicchiate, è sinonimo di indecisione, persone ansiose e sensibili alle critiche esterne.

Le persone che invece dormono nella posizione semi fatale con le ginocchia piegate, sono meno suscettibili, più pacate e non prendono mai decisioni estreme.

Le persone che dormono a pancia all’aria tendono ad essere fiduciose, aperte ed espansive.

Quelle che dormono invece a pancia in giù sono più rigidi e perfezionisti.

Print Friendly
12
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento