Perché si può morire per un cuore spezzato?

Perché si può morire per un cuore spezzato?

Morire per un cuore spezzato sembra impossibile ma non improbabile.

Secondo dati statistici sembra proprio che un forte dolore di cuore alzi il rischio di mortalità.

Perdere ad esempio un familiare a noi caro, come la morte di un figlio, aumenta la probabilità di mortalità nei genitori.

Ma quali sono le cause?

Uno studio pubblicato su Lancet mette in evidenza cause e disturbi associati al dolore per la perdita di una persona cara.

Lo stress molto forte generato dalla perdita di un proprio caro, procura all’organismo uno scompenso tanto quanto un’interruzione dell’ordine delle cose.

Condizioni specifiche o predisposizioni genetiche inoltre sono cause univoche, il cui disturbo noto come ‘Sindrome dal cuore infranto‘, aumenta le probabilità di morte del sopravissuto.

Questo disturbo si manifesta come una disfunzione del ventricolo sinistro del cuore in seguito a una situazione emotivamente molto stressante.

Tuttavia le cause non sono ancora del tutto note, si pensa allo stress legato al forte incremento degli ormoni, e in cui lo stress è all’origine di diverse patologie.

Il consiglio degli esperti è comunque cercare di avere relazioni sociali in quanto sono un toccasana per la salute di ognuno.

Sembra infatti che chi vanta una vita sociale solida tende a vivere più a lungo.

Print Friendly, PDF & Email
Vuoi Ricevere le Ultime News? Iscriviti alla Newsletter!
12
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento