Almanacco Celebrazioni

Perché si celebra Festa della Mamma?

Perché si celebra Festa della Mamma?

La Festa della Mamma è una ricorrenza diffusa in tutto il mondo, e si celebra in onore della maternità e dell’influenza sociale delle madri.

Inizialmente in Italia la data della Festa della Mamma era fissa e cadeva sempre l’8 maggio.

Solo più di recente è diventata una una festa mobile, viene festeggiata la seconda domenica di maggio.

La data della Festa della Mamma non è comune a tutti gli Stati.

Ci sono diverse definizioni antiche sull’origine della Festa della Mamma.

Si dice che nell’antica Grecia veniva dedicato un giorno all’anno alla madre in coincidenza con le celebrazioni in onore della Dea Rea, la madre di tutti gli Dei.

Nell’ Inghilterra del XVII secolo invece, il ‘Mother’s Day‘, veniva celebrato per un’intera settimana in coincidenza con la quarta domenica di Quaresima.

Solo in seguito la tradizione si diffuse con il festeggiare la famiglia e la mamma a metà del periodo della Quaresima.

Negli Stati Uniti la Festa della Mamma si diffuse come festività legata ai movimenti sociali che chiedevano il suffragio alle donne e predicavano la pace.

Solo nel 1914, grazie alle petizioni di Ana Jarvis di Philadelphia, divenne una festa nazionale da tenersi ogni anno nella seconda domenica di maggio.

La festa della Mamma fu celebrata in Italia per la prima volta nel 1957 da don Otello Migliosi, in seguito la celebrazione è entrata a far parte del nostro calendario ricordandola la seconda domenica di maggio.

Speciale Festa della Mamma

Ti Potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *