Come cambiare il make-up con i colori di primavera

Come cambiare il make-up con i colori di primavera

Con la primavera arriva anche l’occasione di cambiare il make-up.

Via quel colore spento e grigio dell’inverno, largo spazio invece ai colori caldi e tenui che annunciano l’arrivo dell’estate.

Il primo passo da fare è rinnovare il beauty con la scelta di nuovi trucci e colori.

Prendiamo spunto dalle figure sulle riviste e giornali appositi sull’argomento, scopriamo così il trucco di stagione e i colori del momento.

Come cambiare il Make-Up

1)  Per dare un tocco primaverile si parte dal fard: scegliamo un colore quasi naturale a quello della nostra pelle.

2) Si passa poi alle labbra con la scelta di colori sfumati che mettono comunque in risalto la forma della bocca.

3) Per abbellire poi le nostre mani, dopo una buona manicure, opteremo per le unghie con un bel colore chiaro pastello.

Potremmo scegliere anche un rosa confetto, colore che metterà in luce le nostre mani alla prima abbronzatura.

4) Per quanto riguarda gli occhi, i colori primaverili che richiamano la stagione e che danno freschezza e luncentezza al nostro viso, sono quelli color pastello.

Si va dal verde pistacchio al verde menta, dal rosa chiaro al rosso papavero, al colore dell’arancio e a quello turchese come il cielo limpido di primavera.

Consigli in più

Le buone idee sono tante, per questa stagione l’importante è scegliere il colore che dona lucentezza al nostro viso.

Il colore più adatto è quello che farà risaltare il colore della nostra pelle, senza dimenticare di rispecchiare i tratti della primavera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *